Bando

Bando

ART. 1 – Finalità e manifesto del concorso

L'Associazione Culturale MoCA indice il Premio di scultura all'aperto “ScoglieraViva. Sculpting the Sea” su incarico del Comune di Caorle. Il Premio è finalizzato alla valorizzazione della Città di Caorle ed in particolare la scogliera che divide il mare Adriatico da un lato e il centro storico dall'altro. Il concorso giunto alla XIX edizione mira ad arricchire il patrimonio di Caorle trasformando la scogliera in una vera e propria galleria d'arte contemporanea a cielo aperto, i cui cambiamenti saranno dati dal tempo e dagli agenti naturali. Lo scopo del concorso è quello di arricchire ulteriormente “ScoglieraViva. Sculpting the Sea” attraverso la realizzazione di opere d'arte scolpite sui grossi massi di trachite euganea posati per difende il centro abitato e frenare i flutti del mare.

ART 2 – Durata

Il concorso è aperto dal 30 marzo al 15 maggio 2018.

Art. 3 – Destinatari

Il concorso è aperto a scultori italiani e da tutto il mondo, non prevede limiti di età, sesso o altra qualificazione.

ART. 4 – Tema e ambito di intervento

Il tema è libero. Ogni artista può scegliere il soggetto e il tema da proporre per la valorizzazione della “ScoglieraViva. Sculpting the Sea” di Caorle considerando che gli artisti vincitori dovranno scolpire l'opera proposta direttamente sugli scogli di trachite euganea e che ogni scultura potrà occupare una superficie di circa 1 - 2 mq

ART. 5 – Modalità di partecipazione

Ogni artista può presentare il proprio progetto di opera da scolpire sulla scogliera di Caorle. Il progetto dovrà essere accompagnato da almeno 1 bozzetto in scala e un testo descrittivo che ne specifichi le tecniche di intervento sui massi di trachite e il significato dell'opera. Viene inoltre richiesto il curriculum dell’artista e un portfolio di altre opere realizzate.

ART. 6 – Giuria

La selezione dei progetti candidati sarà effettuata da una Giuria di Premiazione costituita da imporatnti nomi del panorama dell’Arte Contemporanea:
Paolo De Grandis (Venezia, Italia | Curatore e ideatore di mostre)
Simone Pallotta (Roma, Italia | Curatore di arte pubblica e urbana),
Matteo Zauli (Faenza, Italia | Direttore Museo Carlo Zauli),
La giuria selezionerà i 3 artisti vincitori che dovranno realizzare il progetto presentato presso la città di Caorle in occasione della manifestazione “Scogliera Viva. Sculpting the Sea”. Il tempo di realizzazione è di 9 giorni, dal 21 al 30 giugno 2018.

ART. 7 – Natura e valore dei premi

Il concorso prevede l'assegnazione di 3 premi in denaro di 2000 € netti ciascuno per ognuno dei 3 artisti vincitori selezionati dalla giuria di premiazione. I premi in denaro verranno erogati dal Consorzio di Promozione Turistica di Caorle e della Venezia Orientale, nella settimana dopo la premiazione, a mezzo accreditamento su c/c con bonifico bancario.
Per ognuno dei 3 artisti vincitori sono inclusi vitto e alloggio (da intendersi per il solo artista vincitore, eventuali accompagnatori sono a proprio carico) per l'intero periodo di soggiorno presso la Città di Caorle, dal 21 al 30 giugno 2018, per la realizzazione dell’opera in loco. Ciascun artista dovrà portare con se la propria attrezzatura e strumentazione di lavoro. Verranno forniti: compressore e corrente elettrica.

ART. 8 – Iscrizione

La partecipazione al concorso è gratuita.
Gli Artisti possono iscriversi, entro il 15 maggio 2018 utilizzando una delle seguenti modalità:
1) On-line: compilando il modulo di iscrizione sul sito www.scoglieraviva.com
2) Tramite posta: inviando in busta chiusa alla Segreteria del Concorso c/o Arte Laguna via Roma 29/a 31021 Mogliano Veneto (TV):
il modulo di iscrizione scaricabile qui, il documento con la descrizione tecnica del progetto e il significato dell'opera, almeno un bozzetto dell'opera che si intende presentare, una breve nota biografica, un dossier consistente nelle foto di almeno 3 sculture già realizzate (formato massimo di ciascuna foto 20x30 cm).
La documentazione (foto comprese) non verrà restituita.

ART. 9 - La manifestazione “ScoglieraViva. Sculpting the Sea”

Le opere vincitrici verranno presentate al pubblico in occasione della manifestazione “ScoglieraViva. Sculpting the Sea” che si terrà la sera del 30 giugno 2018 presso il Centro Storico di Caorle.

ART. 10 – Responsabilità

L’Associazione Culturale MoCA e il Comune di Caorle declinano ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura, alle opere o persone, che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione.

ART. 11 – Consenso

Le decisioni della Giuria di Premiazione sono inappellabili e insindacabili. Ciascun candidato cede all’Associazione Culturale MoCA e al Comune di Caorle, senza corrispettivo alcuno, i diritti di riproduzione, esposizione, pubblicazione, traduzione e comunicazione al pubblico, con qualsiasi modalità e nessuna esclusa, per le proprie opere e per i testi descrittivi partecipanti al concorso. L'Associazione Culturale MoCA e il Comune di Caorle, nel pieno rispetto del diritto morale d'autore, eserciterà tali diritti per tutte le attività istituzionali di comunicazione inerenti al concorso. Ciascun candidato autorizza espressamente l’Associazione Culturale MoCA, il Comune di Caorle, nonché i propri diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 ('legge sulla Privacy') e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dai soggetti suddetti. Le opere realizzate, per la loro natura intrinseca, rimangono di proprietà del Comune di Caorle. I progetti non selezionati, non verranno in alcun modo utilizzati e sarà data loro la massima riservatezza. La partecipazione al Premio implica la conoscenza e la totale accettazione del presente Regolamento.



Data: 20 marzo 2018

Scroll Up